Icona della Madonna dei Poveri

 

Ritorna al menù

 
 

In questa sezione potete ascoltare la Laude
"De Assumptione Virginis Mariae "
di Girolamo Savonarola

Le immagini sotto riportate riguardano la
"ancona della Madonna dei poveri e gli angeli che la circondano"

custodita nella cappella dell'Altar Maggiore del Santuario di Santa Maria Regina dei celi,
in via della Nosadella


Per vedere l'opera nei dettagli. tornate alla Home Page e scegliete
"FOTO-uno sguardo ai luoghi-Il Santuario di Santa Maria dei Poveri- l'interno - La cappella dell'Altar Maggiore "

 

voce:
Alberto Martini

Ritorna al menù

 
 

 

Girolamo Savonarola

DE ASSUMPTIONE VIRGINIS MARIAE
AD FRATREM JOHANNEM DE ASULA
ORDINIS PREDICATORUM.

Questa celeste e gloriosa Dona ,
Che al mondo già parea si poca tera 
Oggi so ben che va sopra ogni spera:
Così fra noi la Chiesa ne ragiona. 
Quel che la fa di Seraphim Madona,
Che da lei prese umana carne vera;
E tutto el Ciel discende a schiera a schiera 
Per dargli onor e dargli la corona.
Qual gloria, qual trionfo, o dolce Frate,
Si fa del peregrino suo salire
Ne l’alto ciel da quei leggiadri spirti?
Felice quel, Regina, che pò dirti
Un inno dolce qual io non so dire,
E può toccar le vesti toe beate.

 


PANOPTICON DI BOLOGNA un progetto di ALBERTO MARTINI.
Per utilizzo ad uso privato delle immagini qui pubblicate è fatto d’obbligo citare la fonte e l'autore della fotografia.
per ogni altro tipo di utilizzo occorre prendere contatti con amartin1@tin.it

Questo sito è di proprietà di Alberto Martini
Le foto sono di proprietà dei singoli autori
Credits e ringraziamenti